il cielo del mese - il cielo per passione

il cielo per passione
Vai ai contenuti
IL CIELO DEL MESE DI FEBBRAIO 2023

SOLE
01 febbraio: il Sole sorge alle ore 07:29 - tramonta alle ore 17:22
15 febbraio: il Sole sorge alle ore 07:11 - tramonta alle ore 17:42
28 febbraio: il Sole sorge alle ore 06:50 - tramonta alle ore 17:59
il Sole lascia la costellazione del Capricorno ed entra nell'Acquario il giorno 16

LUNA
04 febbraio: Luna all'apogeo alle ore 10 (distanza dalla Terra Km 406.477)
05 febbraio: Luna piena alle ore 19:31
13 febbraio: Ultimo quarto alle ore 17:03
19 febbraio: Luna al perigeo alle ore 10 (distanza dalla Terra Km 358.273)
20 febbraio: Luna nuova alle ore 08:09
27 febbraio: Primo quarto alle ore 09:07

Gli  orari sono espressi in Tempo Locale riferiti a "O.A.A. ilcieloperpassione" Faenza (Latitudine Nord 44° 16' 56" - Longitudine Est 011° 53'  50" - altitudine sul livello del mare mt 32) -

VISIBILITÀ PIANETI

Mercurio - Visibile al mattino ad est prima del sorgere del Sole nella costellazione del Sagittario,  passerà nel Capricorno il giorno 11

Venere - Visibile la sera ad ovest subito dopo il tramonto del Sole nella costellazione  dell'Acquario. Passerà nei Pesci il giorno 15

Marte - Visibile in prima serata nella costellazione del Toro

Giove - Visibile nelle prime ore della sera nella costellazione dei Pesci

Saturno - Non visibile nella costellazione del Capricorno, paserà nell'Acquario il giorno 12

Urano - Visibile con difficoltà ad ovest subito dopo il tramonto del Sole nella costellazione dell'Ariete

Nettuno - Non visibile sul confine delle costellazioni dell'Acquario e Pesci

Massima attività di sciami di meteore maggiormente favorevoli all'osservazione

- notte 06/07 febbraio, massima attività delle "lambda HER". Segnalate nel 1998 dall'astrofilo romano Roberto Haver, potrebbero essere legate alla cometa 1857_I (D'Arrest). Servono assolutamente osservazioni (disegni, foto e riprese video) sia dell'attività che della posizione del radiante  La notte di maggiore attività quest'anno non sarà favorevole all'osservazione, poiché la Luna porterà disturbo per tutta la notte

- notti 25/26 febbraio massima attività delle "sigma LEO". Componente del complesso sistema delle Virginidi, che si presenta generalmente con meteore di debole luminosità. Esistono conferme fotografiche e radio, ma sono necessarie ulteriori osservazioni visuali (con disegno su mappe). Il radiante delle sigma Leonidi sarà osservabile per tutta la notte. La notte di maggiore attività quest'anno sarà favorevole all'osservazione, poiché il maggior numero di queste meteore è atteso prima della mezzanotte quando la Luna sarà ormai al tramonto bassa sull'orizzonte

Il proverbio del mese

Febbraio - La neve di febbraio è come lo strutto di Carnevale
__________________

E' arrivato febbraio, il secondo mese dell'anno e con esso gli ultimi 28 giorni dell'inverno meteorologico nel nostro emisfero.
Febbraio era l'ultimo mese dell'anno romano, che iniziava a marzo.
Febbraio inizia lo stesso giorno di marzo e novembre nell'anno normale, e di agosto nell'anno bisestile.
Il nome del mese deriva dal latino februare, che significa "purificare" dato che nel calendario romano febbraio era il periodo dei rituali di purificazione, tenuti in onore della dea romana Febris. I riti avevano il loro culmine il giorno 14. In tempi recenti, la ricorrenza di questo giorno è stata poi soppiantata da San Valentino.
___________

Alza lo sguardo….
guarda il cielo anche tu!

Questo meraviglioso hobby è quello giusto se ti appassionano l’astronomia, la fisica, ma anche la fotografia e l’elettronica.
Potrai approfondire questi temi e scoprire un universo di nuove conoscenze.
Se noti nel cielo un particolare evento o un fenomeno di cui non ti sai dare spiegazione, la tua segnalazione è indispensabile per indagare il caso e contribuire allo studio scientifico.
Copyright © Mario Bombardini - All Rights Reserved -
Torna ai contenuti